Osservatorio Nazionale sull'internazionalizzazione
delle scuole e la mobilità studentesca

HomepageIl ProgettoLe indaginiArea ScuoleArea Studenti
Homepage > Il Progetto

Il Progetto


Gli Obiettivi

L'Osservatorio nazionale sull'internazionalizzazione delle scuole e la mobilità studentesca intende:

  • Documentare i processi di internazionalizzazione in corso nelle scuole (scambi di insegnanti ed alunni, gemellaggi internazionali, partecipazione a progetti comunitari, ecc.);
  • Documentare le pratiche più interessanti di attività a carattere internazionale, la loro valutazione e la loro replicabilità in altre sedi;
  • Documentare le varie tipologie di scambi di alunni, la dimensione del fenomeno e la sua estensione geografica.

L'obiettivo finale dell'Osservatorio è di comprendere come attuare l'internazionalizzazione delle scuole italiane e come rendere proficua la presenza di studenti stranieri in Italia.

L'Indagine

Per rispondere a questa necessità, l'Osservatorio esplora la realtà delle scuole italiane in due direzioni:

  • comprendere la portata dell'internazionalità delle nostre scuole (ad esempio presenza di studenti stranieri, con quali programmi e finalità, etc.)
  • indagare le attività intraprese dalle scuole per rendere più internazionali strutture e programmi (progetti internazionali ai quali hanno aderito, politiche scolastiche adottate per favorire l'apertura degli studenti, attività scolastiche ed extrascolastiche, etc.)

Le indagini sull'internazionalizzazione delle scuole e la mobilità studentesca sono curate dall'istituto di ricerca IPSOS e coinvolgono sia i diretti responsabili della scuola (presidi e docenti) che gli utenti (studenti e genitori).

Oltre ai risultati delle indagini, il sito contiene:

  • L'Area Scuole, nella quale sono disponibili diversi strumenti, tra cui corsi di formazione online, newsletter informative, esempi di progetti internazionali e "buone pratiche", ricerche scientifiche e riferimenti normativi.
  • L’Area Studenti, un’area riservata per gli studenti che partecipano a progetti di internazionalizzazione e altre iniziative specifiche.